LA CITTA' METROPOLITANA
DI MILANO

Per legge nazionale sta nascendo
un nuovo Ente (di 2° livello, nominato da Sindaci e Consiglieri eletti nei Comuni), la “Città Metropolitana”
con il compito principale di governare, a livello sovracomunale, molte importanti problematiche che influiscono direttamente sulla vita di Cittadini,
Imprese, Professionisti, Associazioni ….

Contributo delle Associazioni
alla nascente

CITTÀ METROPOLITANA

Progetto inserito in un’apposita convenzione tra:

-Comune di Milano, assessorato all’Area metropolitana, Casa, Demanio;

- Fondazione Carlo Perini

Si può scaricare il documento - proposta che intende dare alle moltissime Associazioni, che da tanti anni operano con grande capacità ed impegno, l'opportunità di contribuire a tutto campo nella fase di avvio di questo nuovo Ente con una serie di proposte significative da sottoporre, a breve, all'Assemblea dei Sindaci dell'Area Metropolitana Milanese.

APPROFONDIMENTO E TESTO

MILANO QUARTIERI:
PERCORSI DI
GIUSTIZIA E LEGALITÀ 2015


La Fondazione Perini in collaborazione con altre associazioni promuove numerose iniziative sul tema della giustizia e della legalità nel mese di novembre 2015. Questa iniziativa cittadina, al suo secondo anno, nasce dal popolo dei quartieri di Milano per farla diventare un evento che si ripeterà in un quartiere diverso e problematico dell'area metropolitana milanese al fine di sensibilizzare gli studenti delle scuole e mobilitare la popolazione a contrastare la criminalità comune e tutte le mafie presenti sul territorio.

Quest'anno è protagonista la popolazione della Zona 6 di Milano, con i suoi quartieri dei Navigli, Lorenteggio e la Barona.

PROGRAMMAZIONE

COMUNICATO SUL 52° DELLA FONDAZIONE PERINI

All’estrema periferia nord di Milano, dove accanto al proletariato milanese si sono affiancate folle di immigranti provenienti dal Mezzogiorno d’Italia e dal profondo Veneto in cerca di lavoro e di una casa, nel 1962, un gruppo di giovani e meno giovani decide di dar vita ad un nuovo circolo culturale denominato “Carlo Perini”,  trasformatisi, dal 2003, in Fondazione.

Nessuno, all’epoca, avrebbe scommesso un soldo sulla sua capacità di sopravvivenza, tuttavia, ispirato alla maggiore apertura ideologica e a una forte libertà d’iniziativa tra i ceti popolari ed emarginati, nasce nel dicembre del 1962, il Circolo culturale Carlo Perini con sede sino al 2003 nella vecchia sede dell’ex Centro Sociale di Val Trompia 45/A.

Oggi l’ex Circolo ormai Fondazione è diventato, a giusto titolo, un’istituzione culturale storica  della città di Milano. Le sue origini sono di fatto emblematiche: non nasce con un editto del principe, o per iniziativa di qualche consorteria d’affari, o in un salotto della borghesia, o in un club di studi politici, bensì da una iniziativa di base da parte di un gruppo di cittadini di Quarto Oggiaro-Vialba, e proprio ai problemi sociali e culturali più vivi, attuali e laceranti ha dedicato i suoi 52 anni di vita.


I 50 ANNI: RASSEGNA FOTOGRAFICA STORICA

- RICHIEDI ISCRIZIONE-

7 dicembre 2002:
L'AMBROGINO D'ORO
"Figlio adottivo della Grande Milano, ha fondato e presiede il Circolo Culturale Carlo Perini...A distanza di 40 anni...Iosa continua a svolgere un'azione di promozione umana e sociale fra gli abitanti delle periferie milanesi con iniziative e ricerche di ampio respiro..."


Così il comune di Milano ha sancito la consegna dell'Ambrogino d'Oro al Presidente Antonio Iosa alla vigilia del 40° anniversario dalla fondazione del Circolo.

E' il secondo riconoscimento dopo la benemerenza civica del 1995.

Ancora oggi, a quasi 50 anni dalla nascita del Circolo Perini, con la rinnovata Fondazione, prosegue l'impegno sociale e civile per una nuova frontiera della cultura che privilegi le periferie, con un atto di presenza e di testimonianza costante nell'area del nord milanese.

...vedi le foto ed il filmato della premiazione

Nel 37° anniversario dell'assassinio del Magistrato Emilio Alessandrini presentazione inaugurale della mostra dedicata agli anni di piombo

Milano 20 aprile 2016
Scuola di via Sapri, 5

aperta fino al 10 maggio 2016

---------

Ad un anno dall'EXPO inaugurazione della mostra

"EXPO 2015 un anno dopo"

Milano 7 maggio 2016
Villa Scheibler, via Orsini, 21

aperta fino al 30 giugno 2016

INVITI


PREMIO PERINI 2016

MILANO: anni di piombo.

E' sempre di attualità l libro percorre la storia del terrorismo nella nostra Milano, attraverso testimoni privilegiati, che hanno vissuto quella triste stagione.

"MILANO E GLI ANNI DEL TERRORISMO"

Il volume è ricco di  documenti,  testimonianze, dati statistici sugli aspetti più complicati della strategia della tensione e degli opposti estremismi dal 1969 al 1984.

L’opera vuole essere un documento storico dalla parte delle vittime. Si propone, altresì, di educare le nuove generazioni  al dovere “della memoria, alla legalità,  al ripudio della violenza e al rispetto della vita umana”.

Richiedi il volume o telefona: 0239261019 - 3334552091

...stampa l'invito

Questo sito non ha scopo di lucro. Nulla e' dovuto per la consultazione ed il prelevamento di documentazione.
Se questo sito vi sarà stato utile siete invitati esclusivamente a citare la fonte.

Istituto d'interesse generale - Via Aldini, 72 - Milano 20157 - Presidenza tel./fax0239261019 cell. 333.4552091 - Email: fondazione.perini@fastwebnet.it - Codice Fiscale: 04116750961
Web masters edwin@ethnoland.it
laynemilano@yahoo.com